Seguici su:

Abbonati ai Feed del Carnevale:

La natura fantastica: fil rouge tra archivio di stato, casa dei tre oci, teatro Goldoni, teatro San Gallo, palazzetto Bru Zane

La natura fantastica: fil rouge tra archivio di stato, casa dei tre oci, teatro Goldoni, teatro San Gallo, palazzetto Bru Zane

Numerose le proposte del palinsesto culturale del Carnevale di Venezia per domani, lunedì 3 marzo 2014.

 

All’ Archivio di Stato, dalle ore 10.00 alle 14.00,  visita guidata “ C’era una volta in archivio…il naturale e il fantastico” ,. La mostra, a cura di Paola Benussi, Michela Dal Borgo e Monica Del Rio, si propone come un divertissement sul tema del naturale e del fantastico nella fiaba, sviluppato in tono leggero, nel segno della “maschera”, di quanto si mostra ad un primo sguardo e si cela dietro l’apparenza. Per questa occasione autentici documenti d’archivio saranno letti non con gli strumenti dello storico, ma attraverso la lente dell'immaginazione, intrecciando in un unico discorso realtà e finzione.

 

I segreti del mimetismo e del mascheramento. Questi i temi del laboratorio per ragazzi, ore 16.00, organizzati alla Casa dei Tre Oci. Si creerà con legno, compensato, sacchi, materiali naturali o di scarto le maschere degli animali delle foreste, le maschere tribali e quelle simboliche per poi dare vita a un teatrino o a un gioco di ruolo tra bambini e genitori. Prendendo spunto dai temi affrontati nel percorso della mostra, i bambini realizzeranno e coloreranno alcune maschere secondo la suggestione data dalle fotografie di Salgado, per impersonare i personaggi e simulare una storia o una leggenda.

 

Dopo il grande successo riscosso negli anni passati, ritorna al Teatro Goldoni, per la quinta edizione Passa al Goldoni, rassegna dedicata al pubblico dei più giovani. Il Foyer del Teatro fino al 4 marzo sarà aperto tutti i giorni, con un susseguirsi ininterrotto di divertenti spettacoli di marionette e burattini de L’opera delle Marionette di Mauro Pagan. Domani, alle 16.00 in programma  L’amore delle tre Melarance e altri racconti.

 

Il foyer del Teatro San Gallo presenta “ La Bestia dietro la maschera ovvero la natura fantastica dei volti di cuoio” ( Dalle 10.30 alle 14.00),  una breve lezione dimostrazione, a cura del Teatro Pantakin,  su alcune delle maschere più conosciute della tradizione della commedia dell'arte italiana, un patrimonio artistico e culturale che tutto il mondo ci invidia. Al termine sarà possibile assistere ad una dimostrazione di lavoro sui processi di creazione delle maschere di cartapesta.

Al Carnevale l’occasione di scoprire  Palazzetto Bru Zane istituzione che si dedica con successo a Venezia alla diffusione del repertorio musicale romantico francese. Visita guidata alle ore 17.00 ed a seguire , ore 20.00, Recital del pianista Guillaume Vincent con opere di Godard, Alkan, Debussy e Liszt.